SCIESOPOLI

La repubblica dei bambini di Selvino

La casa di Selvino, si trasformò in quella che venne definita “La repubblica dei bambini di Selvino”.

Il presidente era Moshe Zeiri, il ministro della guerra era il maresciallo Reuven Donat, il ministro delle finanze Noga
(Eugenia) Cohen, il ministro dell’educazione Zipora Hagar.

C’era anche un Parlamento dei bambini ebrei della colonia. L’angoscia del passato divenne speranza di vita nuova.

 

foto1 – Il direttore della colonia di Sciesopoli Moshe Zeiri nel suo ufficio.

foto2 – Zipora Hagar (la prima a destra) con due amiche