SCIESOPOLI

La casa era come una favola.

“La casa, cui si accedeva da un’ampia scalinata curva che conduceva all’ingresso, appariva ai bambini come un castello, con i lucidi pavimenti di marmo e linoleum, le grandi sale, i corridoi, le ampie finestre, il giardino e I boschi tutt’intorno. Era come una favola.” Aharon Megged

 

foto1 e foto2 – Due immagini di gruppo degli ospiti della colonia

foto3 – 16 dicembre 1946, la colonia ebraica è stata istituita il 22 settembre 1946, bambini provengono dai vari campi di sterminio e gli elenchi sono compilati dal Comune di Selvino. – Documento della Prefettura di Bergamo –